Coronavirus: in Germania l’indice di contagio sale sopra 1, solo 80 decessi in 24 ore in Francia, la Slovacchia raggiunge il traguardo di zero contagi

Numero molto contenuto di decessi in Francia, calo costante di quelli nel Regno Unito e zero casi giornalieri in Slovacchia: le ultime notizie dall'estero

MeteoWeb

Arrivano buone notizie oggi da diversi stati europei in merito all’emergenza coronavirus, come un numero molto contenuto di decessi in Francia, il calo costante di quelli nel Regno Unito e la Slovacchia che ha raggiunto il traguardo di zero contagi nelle ultime 24 ore.

Una nota stonata arriva dalla Germania, dove l’indice di contagio è salito sopra soglia 1. Secondo il Robert Koch Institute (Rki), l’agenzia governativa tedesca per il controllo e la prevenzione delle malattie, l’R0 registrato oggi è pari a 1.10, il che significa che ogni persona può contagiarne in media più di un’altra. Questa settimana in Germania, sono state allentate molte delle restrizioni imposte a causa della pandemia, tra cui, solo per citarne una, la riapertura di barbieri e parrucchieri. L’Istituto, tuttavia, non ha specificato se questo significa che stiano aumentando i casi. “L’aumento nell’indice di contagio stimato rende necessario esaminare gli sviluppi molto attentamente nei prossimi giorni”, ha scritto l’Rki in una nota. In Germania finora si contano oltre 169.300 casi di contagio e 7.434 decessi.

In Francia, tornano ai minimi dall’inizio dell’epidemia i decessi per Covid-19, a 2 giorni dalla riapertura dopo 7 settimane di lockdown. Per la direzione generale della Sanita’ sono stati 80 nelle ultime 24 ore fra ospedali, case di riposo e istituti per disabili. Il totale e’ ora di 26.310 vittime. Continuano a calare i pazienti in rianimazione, ormai soltanto 2.812 in tutto il paese, con un ulteriore calo di 56 unita’ da ieri sera. Diminuiti anche i ricoverati, 110 in meno da ieri, per un totale di 22.614.

Il Regno Unito sta osservando “uno stabile e consistente calo” delle morti legate al Covid-19. Lo ha detto il vice chief medical officer britannico, Jonathan Van Tam, nel briefing a Downing Street, dove il segretario di Stato britannico ai Trasporti Grant Schapps, ha annunciato 346 nuovi decessi, portando il bollettino ufficiale ad almeno 31.587 morti. Shapps ha detto che un totale di almeno 215.260 persone sono risultate positive al tampone del Coronavirus, un aumento di 3.896 casi da ieri. Nonostante “diverse migliaia di nuovi casi al giorno”, ha aggiunto Van Tam, il Paese sta sperando in un “solido declino” nel numero di pazienti che hanno bisogno di ricovero.

Ottime notizie dalla Slovacchia. Nelle ultime 24 ore non sono stati diagnosticati nuovi casi di Coronavirus: è la prima volta che accade in quasi due mesi. Lo ha annunciato il ministero della Sanità nel Paese. “Nessuno nel Paese è risultato positivo al Coronavirus dopo che sono stati effettuati 3.900 test”, ha spiegato la nota. Il Paese – 5,4 milioni di abitanti – ha finora registrato 1.455 casi di contagio con 118.300 test effettuati dal 1 marzo. Sono morti 26 pazienti, mentre i guariti sono 919.