Coronavirus: nasconde la fidanzata nel bagagliaio per eludere i controlli, multati

Coronavirus: lui era alla guida dell'auto, la fidanzata era nascosta dentro il bagagliaio per eludere i controlli delle forze dell'ordine

MeteoWeb

Mentre lui era alla guida dell’auto, la fidanzata era nascosta dentro il bagagliaio per eludere i controlli delle forze dell’ordine per eventuali violazioni del DPCM sul Coronavirus.
E’ accaduto sabato scorso a Storo in Trentino, prima dell’entrata in vigore del nuovo DPCM.

La coppia è stata multata dai carabinieri che avevano istituito un posto di blocco lungo la strada provinciale.

I militari dell’Arma hanno intimato l’alt all’autovettura condotta dal 20enne che al momento del controllo non sapeva giustificare il motivo del viaggio. Nel corso dell’ispezione del veicolo, nel bagagliaio è stata trovata la ragazza visibilmente imbarazzata. Nel spiegare l’accaduto, i due fidanzati hanno affermato che volevano trascorrere più tempo insieme.

Nonostante le giustificazioni, i carabinieri hanno dovuto a malincuore applicare la legge e hanno multato i due fidanzati obbligandoli a tornare nelle rispettive abitazioni e aspettare l’entrata in vigore del nuovo DPCM.