Allerta Meteo Piemonte, ancora due giorni di temporali: nel Cuneese 30mm in un’ora, grandine e danni nel Novarese

Oggi e domani, ancora allerta gialla in Piemonte per il maltempo provocato dall'area depressionaria che si è formata sulla Normandia

MeteoWeb

Ancora due giorni di temporali prima che le condizioni meteorologiche tornino a essere stabili con il bel tempo in Piemonte. Oggi e domani – e’ l’avviso di Arpa (Agenzia regionale per protezione dell’ambiente) ancora allerta gialla per il maltempo provocato dall’area depressionaria che si e’ formata sulla Normandia. Oggi dovrebbero essere escluse dal rischio di allagamenti, grandinate, fulmini, frane e cadute di alberi solo la pianura settentrionale e i bacini del Toce, a nord, e dello Scrivia, a sud. Domani l’allerta gialla riguarda invece tutta la fascia dalla Valle Sangone (Torino) al Toce e la valle dello Scrivia. Nelle ultime 24 ore le stazioni Arpa hanno registrato 53mm di pioggia a Caldirola (Alessandria), 52mm a Bielmonte (Biella), 40mm a Colleretto. La pioggia piu’ intensa in un’ora sono stati i 30mm in Valle Varaita, al Pian delle Baracche (Cuneo), ma forti grandinate hanno colpito la provincia di Novara, in particolare Suno e Vaprio d’Agogna, Comuni che potrebbero chiedere lo stato di calamita’ naturale.

Storica grandinata in Piemonte: a Suno, nel novarese, strade come fiumi di grandine in piena [VIDEO]