Coronavirus, anche il Perù supera l’Italia per numero di casi ma ha un quinto dei morti del nostro Paese

Coronavirus, il Perù supera l'Italia per numero di casi: tutti i numeri aggiornati

MeteoWeb

In base agli ultimi dati ufficiali forniti dalle istituzioni, il Perù, Paese Sudamericano di 32 milioni di abitanti, ha appena superato l’Italia per numero di casi totali accertati di Coronavirus: sono esattamente 240.908, a fronte dei 237.828 dell’Italia. L’Italia, adesso, è 8ª nel mondo per numero di casi. In Perù ci sono 7.311 casi ogni milione di abitanti, a fronte dei 3.933 casi per ogni milione di abitanti dell’Italia, anche se nel nostro Paese venivano fatti molti meno tamponi nel periodo clou del contagio, e solo in base ai test sierologici si sta accertando un numero di casi in realtà molto più elevato.

Il dato più importante è che a fronte di un numero di casi molto simile, in Perù ci sono “appena” 7.257 morti a fronte dei 34.448 dell’Italia. Nel nostro Paese abbiamo 570 morti ogni milione di casi, uno dei dati peggiori del mondo (solo Belgio, Regno Unito e Spagna hanno più morti in rapporto al numero di abitanti), mentre in Perù ci sono 220 morti ogni milione di abitanti. L’Italia rimane tristemente al 4° posto della classifica dei Paesi con il più alto numero assoluto di morti, dopo USA, Brasile e Regno Unito. Ma solo il Regno Unito, tra questi, ha in effetti un numero più alto di morti rispetto al numero di abitanti (vedi tabella).