Coronavirus: baby boom nel 2021 nelle Filippine, potrebbero nascere 214mila bambini in più

Nelle Filippine nel 2021 potrebbero nascere 214mila bambini in più, "figli" del lockdown imposto dall'emergenza Coronavirus

MeteoWeb

Nelle Filippine il prossimo anno di prospetta un vero e proprio baby boom.
Secondo le previsioni dell’Istituto per la Popolazione dell’Università delle Filippine e del Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione, nel 2021 potrebbero nascere 214mila bambini in più, “figli” del lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus: le limitazioni hanno avuto ripercussioni anche sull’accesso ai servizi di pianificazione familiare, relativi alle comunità più vulnerabili e alle gravidanze non pianificate, in un Paese con 107 milioni di abitanti.
Secondo il Guardian, si potrebbe registrare il numero più alto di nascite in 20 anni: nel 2021 potrebbero nascere fino a quasi 1,9 milioni di bambini, ben più che in qualsiasi anno dal 2000.