Incendi record in Russia: triplicati i roghi nelle foreste della Siberia

Gli incendi nelle foreste della Siberia sono aumentati di almeno 3 volte a fronte di un'ondata di caldo da record

MeteoWeb

Secondo l’agenzia russa per la gestione aerea degli incendi boschivi Aviales, i roghi nelle foreste della Siberia sono aumentati di almeno 3 volte a causa di un’ondata di caldo record: secondo l’agenzia, 1,37 milioni di ettari di foresta sono in fiamme in aree non raggiungibili dai vigili del fuoco.

La scorsa settimana le fiamme hanno colpito un’area di 450.000 ettari.
Oltre l’80% degli incendi riguarda la repubblica di Sakha: qui, nella città di Verchojansk, si è recentemente registrata la temperatura record di +38°C.

Caldo record in Siberia: +38°C a Verchojansk, la città più fredda del mondo. Ma non è poi così strano