Maltempo, allerta rossa in Lombardia: “Grande preoccupazione, valutiamo la richiesta dello stato di emergenza”

E' allerta rossa, massima, per rischio idrogeologico nelle zone di Bergamo, Como, Lecco e Varese nelle prossime ore

MeteoWeb

E’ allerta rossa, massima, per rischio idrogeologico nelle zone di Bergamo, Como, Lecco e Varese nelle prossime ore. Lo comunica la sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia la cui attività è coordinata dall’assessore Pietro Foroni, mentre anche su Milano è in corso un forte temporale e rimangono osservati speciali i fiumi Seveso e Lambro.

Foroni, ha partecipato nel pomeriggio a una serie di sopralluoghi nelle aree del Varesotto maggiormente colpite dai violenti nubifragi che nella giornata di ieri hanno interessato diverse province lombarde. “Ho voluto rendermi conto di persona – ha spiegato – dei danni causati dal maltempo e dello stato dei corsi d’acqua. Mi sono trovato davanti a una situazione decisamente più grave di quanto poteva apparire all’inizio, con diversi torrenti e canali esondati, alberi sradicati, colate di fango e terra, macchine pressoché sommerse, allagamenti di scantinati e terreni, e frane che hanno causato la chiusura di svariate strade provinciali, in particolare nella parte alta della provincia di Varese”.

“Abbiamo immediatamente attivato e messo a disposizione la Colonna mobile regionale – ha aggiunto l’assessore regionale – che sarà operativa in loco domattina per aiutare nella pulizia strade e nella messa in sicurezza di strade e infrastrutture. Ringrazio i sindaci, i volontari della Protezione Civile intervenuti e i Vigili del fuoco per il grande lavoro fatto in queste ore”. “Abbiamo quindi affrontato – ha proseguito Foroni – la questione delle schede Rasda, che serviranno per richiedere a Regione Lombardia il finanziamento degli interventi di somma urgenza, e stiamo valutando altresi’ la richiesta al Governo centrale dello Stato di Emergenza. C’è grande preoccupazione per la possibile nuova forte ondata di maltempo di questa sera“.

Milano è “nel pieno del passaggio di forte cella temporalesca proveniente da sud. Piove ad intermittenza in Brianza. Seveso e Lambro ora livelli bassi ma continueremo a monitorare: la fase acuta e’ infatti attesa nelle ore centrali e finali della notte”: Lo scrive sui social l’assessore a Mobilita’ e Lavori Pubblici del Comune di Milano. Marco Granelli