Neil Agius entra nella leggenda: dalla Sicilia a Malta a nuoto in 28 ore

Impresa storica per il nuotatore Neil Agius che è partito dalla Sicilia ed è arrivato a St. Julian’s a Malta in 28 ore, entrando così nella leggenda

MeteoWeb

Il nuotatore Neil Agius entra nella leggenda: è partito dalla Sicilia ed è arrivato a St. Julian’s a Malta in 28 ore. Un record, è stato in grado di superare anche il tempo di Nicky Farrugia ottenuto nel 1985.

Il nuotatore è arrivato ben 7 ore prima del previsto, entrando con decisione tra le leggende del nuoto. Neil Agius è partito circa alle 05:15 da Punta Braccetto, in provincia di Ragusa, nella giornata di mercoledì 25 giugno ha toccato il suolo maltese, raggiungendo il St. Julian’s Waterpolo & Aquatic Club alle 09:22 di questa mattina.

Il tempo della traversata è stato poi un’impresa nell’impresa: Agius ha percorso i quasi 100 km che separano la Sicilia da Malta in sole 28 ore, battendo addirittura il record di Nicky Farrugia, che nel 1985 aveva percorso gli 85 km che separano Punta Secca da Gozo in 30 ore e 17 minuti.