Spazio, Samantha Cristoforetti: “Prossima missione? Potrebbe essere nella primavera-estate 2022”

"C'è incertezza in questa fase nelle date dei lanci perché siamo entrati in una fase di transizione" per l'uso di veicoli privati

MeteoWeb

Bisognerà aspettare il 2022 per vedere la nostra astronauta Samantha Cristoforetti tornare a volare nello spazio. “C’é una data presumibile che può essere metà del 2022″ ha indicato la stessa Samantha parlando al webinar “Italia, ritorno allo spazio” in diretta streaming su formiche.net, condotto da Flavia Giacobbe, direttore di Formiche e Airpress, cui hanno preso parte il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo spazio, Riccardo Fraccaro, e l’ad di Avio, Giulio Ranzo.

“C’è incertezza in questa fase nelle date dei lanci perché -ha spiegato Samantha Cristoforetti- siamo entrati in una fase di transizione” per l’uso di veicoli privati che lanciano astronauti in orbita. “Fino ad oggi –ha ricordato l’astronauta dell’Esa- abbiamo usato solo la Soyuz e quindi si sapeva esattamente quando si partiva. Ma adesso questi nuovi veicoli americani, e abbiamo appena visto il lancio di Dragon Crew (di Space X di Elon Musk ndr.). Ci sono anche test di altri veicoli e tutto ciò farà aggiustare i programmi di lancio”. “Ma se devo tirare a indovinare, penso alla primavera-estate 2022″ per una prossima missione, ha aggiunto Cristoforetti.