La nuova teoria sulla Corea del Nord: “Kim Jong Un è morto ad aprile”

Kim Jong Un, il leader della Corea del Nord, potrebbe essere morto? Una nuova teoria in merito al presidente sulla Corea del Nord

MeteoWeb

Kim Jong Un, il leader della Corea del Nord, potrebbe essere morto? I dubbi sulle sue condizioni di salute si sono diffusi nel periodo della prima ondata della pandemia, ma le immagini di alcune apparizioni in pubblico, accompagnate dalle news diffuse dal regime, sembravano aver scongiurato queste teorie.

Adesso una nuova indiscrezione rimette tutto in dubbio: Kim Jong Un sarebbe morto ad aprile”.

Secondo questa ipotesi, non viene diffuso alcuno audio con la voce di Kim dallo scorso 11 aprile: sono state diffuse solo immagini e video, ma senza dichiarazioni.

Non solo: secondo queste teorie al momento al governo della Nord Corea ci sarebbe la sorella Kim Yo-Jong, come prestanome di Park Jong Chon, uomo forte dell’esercito.

Un’ulteriore teoria complottistica prevede che nonostante i vertici coreani abbiano annunciato una videoconferenza di Kim con le autorità militari nei giorni scorsi, nessun video è stato reso pubblico. In più, proprio da aprile, nessun leader politico a più incontrato il dittatore. Una serie di coincidenze che continuano a far riflettere.