Coronavirus, gli Usa fanno incetta del farmaco salvavita remdesivir: l’Oms “ci sono molti malati nel mondo, non si può avere il monopolio”

L'Oms è al lavoro per verificare le notizie diffuse nelle ultime ore secondo le quali gli Usa avrebbero fatto incetta di remdesivir

MeteoWeb

L’Organizzazione mondiale della Sanità è al lavoro per verificare le notizie diffuse nelle ultime ore secondo le quali gli Usa avrebbero fatto incetta di remdesivir, uno dei due farmaci salvavita che hanno dimostrato di funzionare contro il Covid-19. “Siamo a conoscenza delle notizie circa l’acquisto di scorte di remdesivir e ovviamente lavoriamo con i nostri colleghi e partner per chiarire e verificare tali notizie“, ha precisato Mike Ryan, direttore esecutivo del programma per le emergenze sanitarie dell’Oms, in conferenza stampa a Ginevra. “Ci sono molte persone malate nel mondo”, ha aggiunto, “dobbiamo assicurarci che tutti abbiano accesso a trattamenti salvavita come remdesivir, siamo impegnati come organizzazione in un accesso equo a terapie come questa”.