Alluvione Cina: quinta esondazione del Fiume Giallo nel 2020

Il fiume Giallo ha assistito sua quinta alluvione dell'anno a causa delle continue piogge

MeteoWeb

Il fiume Giallo ha assistito sua quinta alluvione dell’anno a causa delle continue piogge. Lo ha riferito oggi la Commissione per la Conservazione del Fiume Giallo del Ministero cinese delle Risorse idriche. La commissione ha comunicato che dopo le recenti forti piogge, la quantità di acqua che fluisce alla stazione idrologica di Tongguan, nella provincia dello Shaanxi, nella Cina nord-occidentale, è aumentata a 5.050 metri cubi al secondo.

La commissione ha chiesto ai governi locali lungo il tratto centrale e inferiore del Fiume Giallo, il secondo più lungo della Cina, di continuare a monitorare la situazione e a rafforzare i pattugliamenti nell’ambito di piani di controllo delle inondazioni. Dalla prima alluvione avvenuta il 19 giugno, ci sono state cinque inondazioni del Fiume Giallo quest’anno, tre nel tratto superiore e due in quello centrale.