Catania: recuperato uomo disperso alle pendici dell’Etna

Tratto in salvo un 42enne di Pedara che si era smarrito nei boschi del Demanio Forestale Filiciusa Milia a Ragalna

MeteoWeb

I militari del Soccorso alpino della guardia di finanza di Nicolosi (Catania) hanno tratto in salvo un 42enne di Pedara che si era smarrito nei boschi del Demanio Forestale Filiciusa Milia a Ragalna.
Durante una passeggiata lungo le pendici dell’Etna, l’uomo, affetto da un disturbo del neurosviluppo, si era allontanato facendo perdere le proprie tracce: il genitore ha quindi chiesto l’intervento dei militari delle fiamme gialle e due pattuglie del Sagf si sono recate subito sul posto. Con l’ausilio dell’unità cinofila Halma e in collaborazione con i volontari del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, i finanzieri hanno proceduto alle ricerche, rese difficili sia dal territorio impervio sia dalle condizioni del disperso. Dopo poche ore, il 42enne, confuso ma in buona salute, è stato individuato e soccorso.