Coronavirus: nuovo boom di contagi in Francia, quasi 3.000 casi in 24 ore. In Germania, 12 scuole colpite dall’epidemia

Nuovo boom di contagi in Francia con oltre 2.800 casi nelle ultime 24 ore, il coronavirus non risparmia le scuole tedesche dopo due giorni di apertura

MeteoWeb

La Francia ha registrato un nuovo aumento su base giornaliera dei casi di Covid-19, anche se continua a diminuire leggermente il numero delle persone contagiate che necessitano del ricovero in ospedale. Come ha reso noto il ministero della Sanita’ francese, i casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore sono 2.846 e portano il totale dall’inizio dell’epidemia a 212.211. I decessi avvenuti nell’ultimo giorno sono 68, a complessivi 30.406. I malati ricoverati per il Covid-19 sono 4.828, 36 in meno di ieri e 367 si trovano in terapia intensiva (contro 374). I focolai di contagio su cui il ministero sta indagando nel Paese sono 241, con un aumento di 26 in 24 ore.

Il Covid non risparmia le scuole in Germania: nel Nordreno-Vestfalia, due giorni dopo la riapertura, 12 istituti scolastici risultano colpiti dall’epidemia. Due hanno gia’ dovuto richiudere i battenti, mentre nelle altre dieci scuole sono state previste chiusure parziali, con gruppi e classi in quarantena. A riferire il bilancio e’ il ministro dell’Istruzione locale fa al Rheinische Post in uscita domani, secondo un’anticipazione. Dal vertice di ieri, fra Angela Merkel e i ministri dell’Istruzione dei Laender, e’ venuta fuori la volonta’ di rafforzare la digitalizzazione degli istituti scolastici.

In Germania, il Covid incalza, con numeri di contagi quotidianamente in rialzo: oggi sono stati segnalati 1449 nuovi positivi in 24 ore dal Robert Koch Institut.