Esplosioni Libano, l’Oms: “A Beirut 20 tonnellate di forniture mediche”

Sono arrivate a Beirut 20 tonnellate di materiale sanitario per l'assistenza medica alle migliaia di persone rimaste ferite dalla devastante esplosione di martedì

MeteoWeb

Sono arrivate a Beirut 20 tonnellate di materiale sanitario per l’assistenza medica alle migliaia di persone rimaste ferite dalla devastante esplosione di martedì. Lo ha reso noto l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), precisando che il materiale – per 1.000 interventi di traumatologia e altrettanti chirurgici – verrà distribuito negli ospedali del Libano dove sono ricoverati pazienti rimasti feriti a Beirut. “La leggendaria resilienza del popolo libanese è stata raramente messa a così dura prova”, afferma una nota. Tre ospedali della capitale libanese sono stati messi fuori uso dalla potente esplosione e due sono parzialmente danneggiati.