Incendi L’Aquila, arriva la pioggia: fermi i mezzi antincendio

Piove a L'Aquila ed i mezzi aerei antincendio sono a terra o ripartiti per altre località

MeteoWeb

Piove a L’Aquila ed i mezzi aerei antincendio sono a terra o ripartiti per altre località. La pioggia prevista nel tardo pomeriggio è arrivata tra la soddisfazione della task force messa in campo per avere ragione del vasto incendio che nella notte era arrivato minacciare alcune abitazione del popolo quartiere aquilano di Pettino.

Addirittura ci sono alcune strade che risultano allagate. Se la perturbazione durerà per circa un’ora secondo gli esperti l’acqua arrivando nel sottobosco permetterà alle squadre di poter agevolmente provvedere alla bonifica. La situazione continua ad essere monitorata. Al contrario di quella trascorsa per i residenti dell’area interessata dal grosso incendio sarà una notte tranquilla.

“L’Aquila è allagata, se continua a piovere per almeno un’ora l’acqua arriverà nel sottobosco e gli incendi saranno domati” – ha spiegato il dirigente della Protezione Civile Regionale, Silvio Liberatore. Non si vedono più sbuffi di fumo, ma la precipitazione, pioggia e grandine, deve avere tempo di penetrare nella vegetazione, dove covano i focolai. La Protezione Civile non si ferma e monitorerà comunque il fronte dell’incendio per tutta la notte.