Maltempo: allagamenti e frana in Friuli per temporali 

Allagamenti e una frana lungo la strada regionale 646 a Tarcento sono stati segnalati alla Sala operativa regionale della Protezione civile del Fvg a seguito dei temporali che si sono abbattuti nel pomeriggio a nord di Udine

MeteoWeb

Allagamenti e una frana lungo la strada regionale 646 a Tarcento sono stati segnalati alla Sala operativa regionale della Protezione civile del Fvg a seguito dei temporali che si sono abbattuti nel pomeriggio a nord di Udine. Dalle 18 di domenica alle 14 di oggi, nel corso dell’allerta meteo, la centrale Nue 112 ha ricevuto 386 telefonate per richieste di interventi dovuti al maltempo.

Gli eventi temporaleschi più intensi si sono verificati ieri nel tardo pomeriggio e in serata, quando alla Sala operativa sono giunte segnalazioni di alberi caduti a Carlino, Mariano del Friuli, Capriva del Friuli, Romans d’Isonzo, Savogna, Moraro, Cervignano, Casarsa della Delizia, Pozzuolo del Friuli, Lestizza, Sequals, Mortegliano, Varmo, Pasiano di Pordenone; allagamento di sottopasso a Ronchi dei Legionari.

I principali fiumi e torrenti sono sotto i livelli di guardia. La raffica di massima velocità è stata registrata a Monfalcone pari a 100 km/h. Dopo i temporali che si sono sviluppati nel pomeriggio sui monti, specie sulle Prealpi Giulie, spostandosi in seguito verso le colline e alcune zone di pianura, in serata – secondo le previsioni della Protezione civile – la situazione sulla regione dovrebbe tendere temporaneamente a stabilizzarsi, mentre nella notte un’altra depressione proveniente da nord-ovest, dovrebbe riattivare una certa instabilità e potrà determinare rovesci sparsi e qualche locale temporale.