Allerta Meteo Estofex, il ciclone sul Mediterraneo provoca forte maltempo su Sardegna, Sicilia e regioni tirreniche: rischio alluvioni lampo e tornado

Allerta Meteo, continua il maltempo provocato dal ciclone sul Mediterraneo occidentale: l'avviso Estofex per Sardegna, Sicilia e regioni tirreniche

MeteoWeb

Allerta Meteo – Dopo aver colpito la Sardegna con violenti nubifragi e forti venti, il ciclone sul Mediterraneo occidentale continua ad influenzare il meteo dell’area. Estofex (European Storm Forecast Experiment) ha emesso un’allerta di livello 1 per l’area del Mediterraneo centro-occidentale per nubifragi, tornado non supercellulari (trombe marine) e in misura minore, grandine di grandi dimensioni e forti raffiche di vento.
L’avviso si intende formalmente valido fino alle 8 (ora italiana) di domani, sabato 12 settembre.

La metà settentrionale dell’Europa si trova sotto un forte flusso occidentale con una serie di depressioni a onda breve annesse e conseguenti sistemi frontali, ma senza una profonda convezione. La metà meridionale si trova sotto condizioni di fine estate e aria molto calda. Una goccia fredda vicino alla Sardegna destabilizza questa massa d’aria.

Mediterraneo centro-occidentale

L’aria fredda dei medi livelli sulle superfici marine molto calde crea un CAPE da moderato ad alto. Saranno attivi temporali da sparsi a diffusi che gireranno intorno alla goccia fredda nel corso del periodo indicato. I rischi principali sono nubifragi e trombe marine, che potrebbero verificarsi lungo varie zone di convergenza, in particolare lungo i fronti di raffica e i fronti di brezza di terra notturni. Non è escluso che alcune aree costiere (per esempio, Sardegna orientale o Algeria nordorientale) possano vedere una maggiore densità di eventi di forti piogge con pericolose alluvioni lampo, ma un debole sollevamento sinottico e la mancanza di evidenti zone critiche precludono un livello di allerta 2.

Un deep layer shear di 10-15m/s e lapse rates in rafforzamento sulla terra a causa del riscaldamento diurno potrebbero aumentare localmente il rischio di grandine di grandi dimensioni e forti downburst, prevalentemente lungo la costa settentrionale della Sicilia e la costa occidentale italiana.

Questo il bollettino con cui Estofex avvisa sul forte maltempo che oggi colpirà l’Italia occidentale e le due isole maggiori. Prestare attenzione.  Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: