Maltempo, temporale-bomba in Aspromonte: 60mm di pioggia in collina, a Reggio Calabria è pieno autunno all’improvviso [LIVE]

Maltempo, forte temporale pomeridiano dall'Aspromonte su Reggio Calabria: pioggia torrenziale sulle colline della città

/
MeteoWeb

Un violento temporale pomeridiano ha colpito Reggio Calabria nel pomeriggio di oggi: il cumulonembo, proveniente dall’Aspromonte, ha oscurato il sole intorno alle 14:30, dopo una mattinata di gran caldo in cui la colonnina di mercurio aveva raggiunto i +30°C, proprio nel giorno dell’inizio della festa patronale fortemente condizionata dalle norme anti-Covid. Tra le 15:30 e le 16:00 le colline della città sono state bersagliate da pioggia torrenziale, fulmini, saette e grandine. Nell’hinterland cittadino da segnalare 60mm di pioggia a Santa Domenica, 44mm a Sant’Alessio in Aspromonte, 41mm a Cardeto, 29mm a Rumia, 16mm a Scilla, 15mm a Rosario Valanidi. Nel centro cittadino la temperatura è crollata a +21°C in pieno giorno, molto più freddo in collina con +16°C a Sant’Alessio in Aspromonte, +15°C a Santa Domenica, +13°C a Cardeto, +12°C a Rumia. Anche dopo il passaggio del temporale la temperatura è rimasta molto bassa, e il cielo coperto con un forte vento meridionale.

Il maltempo sta interessando anche altre zone del Sud, sempre in Calabria con temporali in Sila e sul promontorio del Poro, tanto che sono caduti 25mm di pioggia a Rogliano e 21mm a Vibo Valentia, ma anche in Sicilia con 37mm a San Pier Niceto, 30mm a Monreale, 21mm a Corleone, 18mm a Ragusa. Anche nei prossimi giorni il clima rimarrà fresco e instabile al Sud, tipicamente autunnale, a differenza del Nord Italia e dell’Europa centrale dove invece da domani inizierà un lungo periodo di super-caldo.

Previsioni Meteo, l’Italia si prepara a una Domenica folle: dal caldo record del Centro/Nord al maltempo autunnale all’estremo Sud