Previsioni Meteo, il maltempo concede una tregua tra oggi e domani: sole prevalente, ancora un po’ di caldo

Previsioni Meteo: il vortice nordatlantico si arena sulle Baleari, tenendosi abbastanza lontano dall'Italia. Poca influenza instabile sulle nostre regioni con solo un po' di nubi irregolari e qualche pioggia locale

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Il cavo instabile nord-atlantico devia decisamente a Ovest del nostro bacino, andando a concentrare nuclei di vorticità intorno alle Baleari. Nel contempo, sulle aree italiane più interessate dall’instabilità negli ultimi giorni, il tempo va migliorando grazie a un alleggerimento dell’attività vorticosa e anche a un progressivo recupero della pressione dai settori meridionali e sudorientali. Naturalmente l’attività depressionaria sull’ Ovest bacino comporta comunque infiltrazioni di aria umida, soprattutto sulle nostre regioni più occidentali, in particolare sulle Isole maggiori, ma localmente anche sui versanti tirrenici e verso quelli appenninici relativi, fino al Nord-Ovest,  con occasioni per locali addensamenti e qualche rovescio o temporale sparso. I settori orientali della penisola in genere, invece, rimarranno meno influenzati dal flusso umido con ampie schiarite soleggiate prevalenti o soltanto localmente un po’ di nubi irregolari. Ma vediamo più in dettaglio quali potrebbero essere le aree maggiormente interessate da qualche pioggia soprattutto nella giornata di oggi, via via meno in quella di domani.

Intanto, nella mattinata odierna, un’attività cumuliforme più importante va registrata sul Canale di Sardegna, al largo del Golfo di Cagliari, dove sono attivi temporali anche di una certa intensità. Nubi più intense con rovesci sparsi e qualche temporale sul Cagliaritano stesso, soprattutto settori centro-orientali e lungo la costa del Golfo; qualche rovescio anche sulla costa nordoccidentale della provincia di Carbonia-Iglesias, su area Buggerru e in mare aperto di fronte alle coste sempre di Carbonia Iglesias. A parte questa instabilità più accesa, specie in Mare, intorno alla Sardegna, sul resto del territorio, l’instabilità è praticamente assente, salvo qualche rovescio veloce e debole anche  sulle coste tra Sud Catanese e Nordest Siracusano, in Sicilia, occasionalmente in mare aperto di fronte alle coste del Catanese. Altrove, tempo mediamente asciutto e soleggiato, salvo nubi irregolari sul Nord Appennino,  tra i rilievi liguri e tosco-emiliani, localmente su alta Lombardia, Nordest Piemonte; altre nubi irregolari sul Lazio, occasionalmente sull’Est Avellinese, in Campania, sul Gargano, sul Nord della Calabria, ancora sull’Est della Sicilia, ma senza altro associato. Per il pomeriggio di oggi, ancora la Sardegna centro-meridionale potrà vedere più di qualche rovescio o temporale sparso, ugualmente occasioni per locali temporali sulla Sicilia orientale e un po’ di nubi irregolari qua e là anche sulla fascia tirrenica, dalla Calabria settentrionale al basso Lazio, Sud Toscana, Nord Appennino associate occasionalmente a qualche rovescio, più probabile sulle aree circoscritte in verde chiaro. Sole prevalente altrove. Per domani, ancora nubi irregolari sulla Sardegna, localmente sulla Sicilia, sulla fascia tirrenica, al Nordovest, ma i fenomeni saranno ancora più scarsi e isolati, magari qualcuno più importante, nelle ore pomeridiane, sull’estremo Ovest Piemonte e sulle aree interne della Sardegna. Sempre sole prevalente sul resto del paese. Le temperature per entrambe le giornate sono attese sopra norma ovunque, con clima caldo settembrino e massime mediamente comprese tra +27 e +32°C sulle pianure interne, ma qualche punta anche verso di +33/+34°C, sulle aree centro-meridionali; valori più miti sulle coste in genere. Da segnalare una ventilazione sostenuta settentrionale sul medio-basso Adriatico, sull’alto Tirreno, localmente sul Nord Appennino e sul Canale di Sardegna, qui tendente a provenire da Est/Sudest nel corso di domani.