Coronavirus, il comico Lillo ricoverato al Gemelli di Roma: “dolori fortissimi! So la leggerezza che ho compiuto”

Lillo di Lillo&Greg positivo al coronavirus: il racconto del famoso comico ricoverato all'ospedale Gemelli di Roma

MeteoWeb

Brutte notizie da Pasquale Petrolo, Lillo di Lillo&Greg. Il famoso comico è ricoverato al Gemelli di Roma per le conseguenze del coronavirus. “E’ una cosa che dura venti giorni, con dolori fortissimi alle ossa e alle ginocchia. Ma voglio rassicurarvi, sto sul pezzo“, ha dichiarato Lillo durante un videocollegamento col Festival del cinema di Salerno Linea d’Ombra.

Conosco il motivo per cui sono ricoverato per Covid al Gemelli di Roma. Se lo conosco vuol dire che ho presente la leggerezza che ho compiuto. Mai abbassare la guardia. Il virus c’è e mena forte! Ve lo assicuro! Qui al Gemelli sono tornati ai ritmi forsennati di qualche mese fa. I luoghi pubblici che rispettano le regole non c’entrano. C’entra il fatto di rispettarle! Lo so è dura stare 24h attenti ad un cecchino che ti segue nascosto con il suo mirino… ma non sarà per sempre! W la vita!“, ha scritto su Instagram, ammettendo quindi di non essere stato del tutto attento.