Coronavirus, Bassetti: “Il coprifuoco ha senso se locale, non regionale”

L'infettivologo Bassetti: "Il coprifuoco ha senso se viene fatto a livello di città o addirittura di quartiere. Farlo per tutta una regione non ha senso"

MeteoWeb

Continuo a sostenere che il coprifuoco, ma lo chiamerei limitazione degli spostamenti, ha senso se viene fatto a livello di città o addirittura di quartiere. Farlo per tutta una regione non ha senso. La situazione a Bergamo e Brescia è molto differente da quella di Milano“: lo ha dichiarato all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente della task force Covid-19 della Liguria, in riferimento alla strategia della Lombardia, che prevede il coprifuoco dalle 23 alle 5 di mattina.