Coronavirus, Pierluigi Lopalco: “Più i lockdown sono precoci, più sono brevi. I bambini delle elementari torneranno presto a scuola in Puglia”

"I lockdown più sono precoci, più c'è la probabilità che siano di breve durata. Ora noi abbiamo voluto anticipare il virus chiudendo le scuole"

MeteoWeb

“I lockdown più sono precoci, più c’è la probabilità che siano di breve durata. Ora noi abbiamo voluto anticipare il virus chiudendo le scuole“. Lo ha affermato l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, assessore alla Sanità della Regione Puglia ospite di ‘Timeline’ su Sky Tg24. Su quanto possa accadere a livello nazionale e sulla possibilità di un lockdown generalizzato, Lopalco precisa che “è molto difficile fare previsioni a livello nazionale. Speriamo di vedere gli effetti dei Dpcm. Io non credo che uno scenario di marzo-aprile si possa verificare nel giro di poche settimane e non sarebbe utile. In queste ore dobbiamo rallentare i contagi con altri mezzi”, ha aggiunto Lopalco.

“Stiamo studiando soluzioni che già dalla prossima settimana potrebbero permettere ai bambini più piccoli delle scuole elementari di riprendere” la didattica in classe.

“L’impatto del mondo della scuola sui nostri servizi territoriali – ha ribadito – è stato importante: richieste di certificati, richieste di tamponi, isolamenti. Migliaia di studenti forzatamente a casa perché in quarantena. Dovevamo tutelare la salute pubblica”. Lo stop alle lezioni in presenza in Puglia è da oggi al 24 novembre.