Coronavirus, OMS: “Situazione allarmante nel Mediterraneo orientale”

OMS: la pandemia di Coronavirus ha raggiunto "un punto allarmante" nei paesi del Mediterraneo orientale

MeteoWeb

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la pandemia di Coronavirus ha raggiunto “un punto allarmante” nei paesi del Mediterraneo orientale.
Rana Hajjeh, direttore della gestione del programma dell’OMS, ha riferito durante una conferenza stampa che “ci sono circa 3 milioni di casi confermati nella regione e il numero di decessi associati al Covid-19 supera 75.000, con un tasso di mortalità complessivo del 2,5%” e ha aggiunto che la regione ha recentemente registrato il numero settimanale di casi più alto dall’inizio della pandemia.