Coronavirus: in USA 2 vaccini potrebbero essere approvati a novembre

Coronavirus: le società Pfizer e Moderna prevedono di richiedere l'autorizzazione per i loro vaccini entro novembre negli Stati Uniti

MeteoWeb

Pfizer e Moderna prevedono di richiedere l’autorizzazione per i loro vaccini per il Coronavirus entro la fine di novembre negli Stati Uniti: se ciò avverrà, sarà un record di velocità assoluto per lo sviluppo del vaccino, 9 mesi dopo il primo decesso per COVID nel Paese.
In ogni caso si dovrà attendere l’autorizzazione della FDA, l’agenzia farmaceutica statunitense. In preparazione, il governo USA sta già predisponendo la catena logistica che sarà necessaria, con l’obiettivo di avviare la distribuzione delle prime dosi entro 24 ore dall’eventuale autorizzazione.