Covid, peggiora la situazione in Francia: coprifuoco in 54 dipartimenti, misure per 46 milioni di persone

In Francia "nel corso degli ultimi giorni la situazione sanitaria ha continuato a peggiorare. La circolazione del virus ha raggiunto un livello estremamente elevato"

MeteoWeb

Il premier francese, Jean Castex, ha annunciato l’estensione del coprifuoco a 38 nuovi dipartimenti e alla Polinesia. La misura sarà in vigore dalle 21 alle 6 del mattino, per una durata di sei settimane. Sale così a 54 il totale dei territori coinvolti. Le misure entreranno in vigore a partire da venerdì 23 ottobre a mezzanotte e riguarderanno 46 milioni di persone.  La situazione sanitaria “è grave in Europa, è grave in Francia“: con queste parole ha esordito la sua conferenza stampa il premier francese. “Nel corso degli ultimi giorni – ha detto Castex – la situazione sanitaria ha continuato a peggiorare. La circolazione del virus ha raggiunto un livello estremamente elevato”.

Le prossime settimane saranno “dure”, ha precisato il premier. “I nostri servizi ospedalieri saranno messi a dura prova e il numero di morti aumentera‘”, ha detto il capo del governo, sottolineando che il mese di novembre sara’ particolarmente critico. Castex ha poi precisato che il coprifuoco gia’ applicato a Parigi, nella sua regione dell’ile-de-France e in altre metropoli francesi è stato complessivamente rispettato. In totale sono stati effettuati 32.023 controlli, con 4.777 multe.