Maltempo Piemonte: nell’Alessandrino danni a strade per 2 milioni

Ammontano a oltre 2 milioni di euro - come si legge in una nota della Provincia - i danni nell'Alessandrino causati alle strade dall'ondata di maltempo dello scorso fine settimana

MeteoWeb

Ammontano a oltre 2 milioni di euro – come si legge in una nota della Provincia – i danni nell’Alessandrino causati alle strade dall’ondata di maltempo dello scorso fine settimana. Colpite soprattutto la zona del Casalese al confine con la provincia di Vercelli e quelle di Acquese e Ovadese influenzate dagli eventi in Liguria. Interessate in particolare la SP 596 ‘dei Cairoli’ in frazione Terranova di Casale; la 225 ‘Melazzo-Montechiaro’ (distruzione del guado provvisorio sul torrente Erro); la 456 ‘del Turchino’, dove sono necessari interventi di messa in sicurezza per limitare una probabile caduta di massi e terra sulla carreggiata.

Urgenti risultano anche i lavori di pulizia dei fossi laterali delle strade delle zone alluvionate, completamente intasati dal fango, lo spurgo o la ricostruzione degli attraversamenti, la riprofilatura o il sostegno di scarpate a monte e valle. Sugli oltre 2 milioni, 1 milione 600mila euro interessano il reparto di Casale – come sottolineato da Federico Riboldi, consigliere provinciale delegato ai Lavori Pubblici e sindaco – Priorita’ ricollegare il Monferrato al Pavese e ricostruire il guado di Melazzo senza il quale manca il collegamento tra comune e frazioni.