Un’altra redazione colpita dal Coronavirus: ‘chiude’ il Secolo d’Italia, positivo il direttore

Italo Bocchino ricoverato allo Spallanzani: il direttore del Secolo d'Italia positivo al coronavirus, chiusa la redazione per sanificazione dei locali

MeteoWeb

Dopo la positività di Giannini, direttore della Stampa, della scorsa settimana, il coronavirus colpisce un’altra redazione. Questa volta è il Secolo d’Italia a dover chiudere, per sanificare gli ambienti, dopo che il direttore Italo Bocchino è risultato positivo al Covid. L’ex parlamentare di An è ricoverato all’ospedale Spallanzani dopo aver manifestato qualche sintomo.