Coronanvirus, al Comune di Trani il primo matrimonio in diretta streaming

A Trani il primo matrimonio al Comune celebrato in streaming con amici e parenti: presenti in sala testimoni e un violinista

MeteoWeb

I matrimoni ai tempi del coronavirus! La pandemia ha costretto tantissime coppie a dover rimandare il giorno del fatidico sì, ma non tutte hanno deciso di piegarsi alla volontà del virus: in tanti infatti hanno cambiato programma, sposandosi con pochissimi intimi, o anche da soli, in chiesa o al comune.

Arriva da Trani un matrimonio ultra-moderno: nella sala del Comune si è tenuto oggi il primo matrimonio in diretta streaming. Valeria e Vincenzo si sposo sposati oggi al Comune, lei in tailleur pantaloni di colore grigio antracite e capelli raccolti, lui in abito scuro: hanno pronunciato il loro sì con i testimoni ed un violinista, mentre amici e parenti erano collegati via web. “A Trani abbiamo permesso all’amore di battere il virus. Abbiamo accolto con la massima disponibilita’ la richiesta degli sposi di trasmettere in diretta streaming il loro matrimonio per consentire a parenti e amici di essere presenti, seppur virtualmente, alla cerimonia, nel rispetto delle misure di contrasto alla diffusione del covid. Un metodo alternativo di partecipazione, reso possibile grazie alle nuove tecnologie“, ha dichiarato alla Dire il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.