Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: “I criteri per definire le zone rosse siano pubblici”

"Se si è scelta la strada di valutare l'Rt delle singole Regioni allora se oggi sei in zona rossa, puoi cambiare 'colore' appena scende l'Rt?": si chiede Matteo Bassetti

MeteoWeb

“Occorre che i criteri stabiliti dal ministero della Salute per le zone rosse, gialle e arancioni siano resi pubblici”. Lo evidenzia all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente della task force Covid-19 della Liguria. “Se si è scelta la strada di valutare l’Rt delle singole Regioni allora se oggi sei in zona rossa, puoi cambiare ‘colore’ appena scende l’Rt? Mi chiedo, sono dei criteri dinamici? Oppure – avverte – le scelte si sono basate sui dati già in possesso del ministero della Salute relativi al 19-25 ottobre? Qualcuno ci spieghi”, rimarca.