Coronavirus, come sta Gerry Scotti? Aggiornamenti sulle condizioni del conduttore italiano

Gerry Scotti sintomatico, ma il conduttore televisivo italiano sta bene nonostante qualche fastidio dovuto al coronavirus. Gli aggiornamenti

MeteoWeb

Sono trascorsi 11 giorni dall’annuncio sui social della positività al coronavirus di Gerry Scotti. Il conduttore italiano ha voluto essere il primo a raccontare ai suoi fan di aver contratto il Covid-19, rassicurandoli. Gerry Scotti, in isolamento nella sua abitazione, sembra aver manifestato tutti i sintomi, come raccontato dal settimanale DiPiùTv: febbre, tosse, dolore alle ossa, mal di testa. Nonostante ciò però pare che Scotti abbia spiegato che, nel suo caso, il coronavirus è abbastanza sopportabile. Intanto, secondo alcuni rumors, Scotti sarà sostituito da Paolo Bonolis alla conduzione di Caduta Libera.

Coronavirus, Gerry Scotti ricoverato in ospedale. Arriva la smentita dell’ufficio stampa: “mai stato in terapia intensiva”