Coronavirus, il Premier francese Jean Castex: “La convivenza sarà lunga, in arrivo restrizioni fino al vaccino”

Il Premier francese Jean Castex mette le mani avanti e precisa che "sarà necessario convicere con il coronavirus a lungo"

MeteoWeb

Il Premier francese Jean Castex mette le mani avanti e precisa che “sarà necessario convicere con il coronavirus a lungo“. Per questo, il governo sta mettendo a punto nuove “regole” che saranno valide fino a che non ci sarà un vaccino. In una intervista a Le Monde, Senza parlare di date, di prima o dopo il Natale, dà “per certo che gli assembramenti festivi, familiari e nei luoghi di festa non potranno riprendere prima di un lungo periodo”.

“Parimenti, bar e ristoranti, anche questi luoghi di forte contagio, non potranno riaprire a partire dal primo dicembre, contrariamente ai negozi di giocattoli”. La strategia per il contrasto al Covid sarà pubblicata entro questo mese, ha aggiunto.