Coronavirus: positivo il direttore Uffizi Eike Schmidt, “il lavoro per il museo non si ferma”

Eike Schmidt: "Sabato scorso sono risultato positivo al Covid e dunque mi trovo in quarantena domiciliare. Sono asintomatico"

MeteoWeb

Oggi è molto importante essere qui sebbene in forma virtuale per ricordare un avvenimento importante come quello della nascita del nostro dipartimento per l’educazione, che esattamente 50 anni fa ha svolto la prima visita didattica per le scuole nelle sale degli Uffizi. Mi dispiace non averlo potuto fare di persona: questo accade perché sabato scorso sono risultato positivo al Covid e dunque mi trovo in quarantena domiciliare. Sono asintomatico. Questo significa che posso dedicare come al solito tutto il mio tempo e le energie agli Uffizi: ed oggi lo faccio ben più che volentieri per questa celebrazione“: lo ha affermato oggi il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, durante un collegamento in diretta da casa in occasione di una iniziativa per celebrare i 50 anni del dipartimento per l’educazione e la didattica del museo.