Coronavirus, Astrazeneca: “Vaccino già in produzione, distribuzione avanzata a marzo”

"Abbiamo iniziato a produrre milioni e milioni di dosi di vaccini prima di sapere se funziona perché non vogliamo aspettare sei mesi. All'inizio dell'anno avremo già tre miliardi di dosi"

MeteoWeb

La distribuzione avanzata del vaccino anti-Covid potrebbero avvenire a marzo 2021. Lo ha detto alla radio catalana Rac 1 Josep Baselga, vicepresidente esecutivo della Ricerca e sviluppo di oncologia dell’azienda farmaceutica AstraZeneca.

“Abbiamo iniziato a produrre milioni e milioni di dosi di vaccini prima di sapere se funziona perché non vogliamo aspettare sei mesi. All’inizio dell’anno avremo già tre miliardi di dosi“, ha spiegato il medico catalano. Baselga ha anche precisato che il vaccino sarà venduto a prezzo di costo, circa due euro e che sarà richiesta la somministrazione di due dosi a distanza di 28 giorni.