Gardaland: il parco divertimenti più grande d’Italia

Gardaland è parco divertimenti tematico meccanico più grande d'Italia con quasi 40 attrazioni e spettacoli dal vivo in tutte le stagioni dell'anno

MeteoWeb

Il più grande parco divertimenti si trova in provincia di Verona nel comune di Castelnuovo di Garda proprio sulle rive del lago di Garda dal quale prende il nome: Gardaland. Il complesso si estende per una superficie di 450.000 metri quadrati e secondo i dati aggiornati al 2019 è l’ottavo parco più frequentato d’Europa con i suoi circa tre milioni di visitatori all’anno.

La storia di Gardaland

Gardaland nasce nel 1975 e con quasi il suo mezzo secolo di esperienza è diventato il parco divertimenti più visitato d’Italia. Si tratta di un parco tematico meccanico che ha fidelizzato il divertimento sia dei gruppi di amici che delle famiglie provenienti da tutta Europa, diventando famoso già a partire dagli anni 80’ come location delle sigle della famosa trasmissione televisiva Bim Bum Bam.
La sua popolarità è poi cresciuta quando ha aperto le prime montagne russe con inversione d’Italia, le famose Magic Mountains.
Gardaland legolandDa ottobre 2006 il parco è di proprietà della società britannica Merlin Entertainments che è stata assorbita dal grupo di azionisti danesi possessori del marchio Lego. Proprio questa fusione ha portato alla nascita del Legoland Water Park che sarà il primo parco acquatico a tema Lego che vedrà l’apertura proprio nel prossimo 2021.

Le attrazioni di Gardaland

Vittorio Zunino Celotto / Getty Images

Nel tempo sono arrivate a Gardaland attrazioni sempre più seducenti come il Blue Tornado (il primo inverted coaster nazionale che richiama l’esperienza di un volo a bordo di un aereo militare), la Space Vertigo (la prima free fall tower, cioè una torre a caduta libera per oltre 40 metri) e le maestose attrazioni tematiche come La Valle dei Re, I Corsari, la Sequoia Adventure e la Fuga da Atlantide.

Nell’ultimo decennio uno dei percorsi che ha riscosso maggiore successo è stato il Raptor, con la sua nuova tipologia di Wing Coaster realizzata con sedili esterni rispetto al tracciato del binario. Ma anche il primo dive coaster italiano si trova a Gardaland, ed è l’Oblivion: the black hole, che simula appunto il passaggio attraverso un buco nero.

Non sono mancati gli aggiornamenti ai film d’animazione come L’era glaciale 4D e lo spettacolo dedicato a Madagascar. Per i più piccoli, invece, dal 2018 è possibile sperimentare la Peppa Pig Land, e dal 2020 il 44 Gatti Rock Show.

Gardaland Magic WinterMusical e spettacoli di ogni tipo sono in grado di emanare una suggestione che abbraccia ogni generazione come lo spettacolo di giochi d’acqua AcquaFantasia-Storie di acqua, luci e colori.

Ogni periodo dell’anno, inoltre, il parco garantisce spettacoli diversi come il Gardaland Magic Halloween che offre un divertimento “spaventoso”, o il Magic Winter che si immerge nella magia del natale.

Le aree tematiche e gli hotel a tema

GardalandIl parco consta di una serie di magnifiche aree tematiche che consentono al visitatore di viaggiare per il mondo reale e immaginario attraverso: Atlantide o le Hawaii, spostandosi su mete esotiche come l’Egitto, il Medio Oriente, la Cina e la Birmania o spaziando nella storia del Medioevo, del Far West tra i pirati e persino esplorando lo spazio interstellare.

Gardaland consente, inoltre, di assaporare un’immersione completa in questa magica atmosfera di divertimento poiché per chi preferisse non allontanarsi per la notte è possibile soggiornare in uno degli Hotel studiati per far sentire come dentro una vera e propria favola.

Gardaland si ferma per la stagione invernale a causa dell’emergenza Covid-19