“Il gigante buono stroncato dal Covid” ma la foto è sbagliata, la moglie su Facebook: “Mio marito sta frisk e tuost”

L'Antonio morto a causa del Covid a Maddaloni, in provincia di Caserta, non era quello della foto: a chiarire l'errore ci ha pensato la moglie

MeteoWeb

“Addio ad Antonio: il “gigante buono” stroncato dal Covid”. Ma l’Antonio della foto era quello sbagliato. Nel dare la notizia della morte di un uomo a causa del Covid a Maddaloni (Caserta), un giornale locale ha utilizzato la foto di un omonimo, un giovane che in realtà è in ottime condizioni di salute. A chiarire l’errore, ci ha pensato la moglie con un messaggio sotto il post con cui la notizia era stata condivisa su Facebook. “Salve, questo ragazzo è mio marito sta frisk e tuost fortunatamente gode di ottima salute chist veramente sono da galera sti sciem”, si legge.

Il giornale ha subito scritto un articolo di rettifica per chiarire e chiedere scusa per l’errore grossolano. La vittima si chiamava Antonio Vinciguerra, 52 anni, titolare di un’agenzia pubblicitaria, molto conosciuto nella zona a causa del fratello Vincenzo, ex consigliere provinciale. L’uomo era ricoverato presso il Covid Center da circa due settimane, poi le sue condizioni si sono aggravate ed è deceduto.