Il Coronavirus minaccia ancora la Casa Bianca: positivo il capo dello staff, si rischia un focolaio

Si teme un focolaio da coronavirus alla Casa Bianca: positivo il capo dello staff e almeno altri 5 collaboratori

MeteoWeb

Nel giorno della proclamazione di Joe Biden come nuovo Presidente degli Stati Uniti l’ncubo del coronavirus torna alla Casa Bianca di Trump. Il capo dello staff Mark Meadows e almeno altri cinque collaboratori sono risultati positivi al coronavirus. I nuovi casa alla Casa Bianca sono lo specchio di un paese con l’emergenza pandemia che non sembra voler mollare la presa.

Meadows non è amante ella mascherina e delle misure di distanziamento sociale, tanto da non rispettare queste norme da settimane orai all’interno della Casa Bianca, nemmeno nella festa organizzata per seguire la notte elettorare. Evento al quale erano presenti circa 250 invitati per i quali adesso si teme il contagio. Nel caso in cui scattasse un focolaio, l’amministrazione Trump rischierebbe una pioggia di critiche.