Nuovo Dpcm, si puo? andare a pescare? Ecco cosa prevede la norma

Si può andare a pesca con le norme restrittive del nuovo Dpcm? Ecco cosa prevede il testo ufficiale e cosa potranno fare i pescatori

MeteoWeb

L’emergenza coronavirus ha portato il governo italiano a stabilire delle nuove misure restrittive, annunciate oggi in conferenza stampa dal Premier Conte e che entreranno in vigore da venerdì 6 novembre. In tanti, viste le importanti novità, che fanno respirare aria di lockdown, si chiedono se potranno andare a pescare (cosa che non era consentita invece nel lockdown di marzo).

La risposta è sì! Il nuovo Dpcm dice che “è consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale”. La pesca è a tutti gli effetti uno sport e, la federazione italiana, FIPSAS, proprio pochi giorni fa, in relazione al Dpcm del 24 ottobre, spiegava che è possibile praticare la pesca: “per rispondere ai tanti dubbi emersi circa l’esercizio dell’attività sportiva in seguito all’emanazione dell’ultimo Dpcm del 24 ottobre, si precisa che la pesca di superficie, sia sotto forma di attività amatoriale che di allenamento, solo se individuale, potrà continuare ad essere praticata, in quanto attività che si svolge all’aperto, fermo restando il distanziamento sociale e senza alcun assembramento“.

Dopo le novità delle ultime ore, la FIPSAS ha solo comunicato che verranno sospese le gare di pesca di superficie per via dei nuovi divieti che impediscono lo spostamento tra Regioni.

Si attende una conferma da parte della Federazione, ma vietare la pesca sarebbe una mossa sbagliatissima, perchè potrebbe essere l’unico sfogo per molti appassionati che a causa delle nuove norme non possono lavorare o lo potranno fare solo da casa.