Vaccino anti-Covid, iniziate le operazioni di trasporto tra USA ed Europa

Pfizer ha iniziato le operazioni di trasporto tra USA ed Europa del vaccino anti-coronavirus

MeteoWeb

Ancora si attende l’approvazione della Fda e degli enti regionali europei ed internazionali, ma le operazioni di trasporto del vaccino Pfizer per il coronavirus sono iniziate nei vari centri di distribuzione. Secondo il Wall Street Journal è la United Airlines ad occuparsene: da venerdì una serie di cargo ha iniziato a fare da spola tra aeroporto O’Hare di Chicago e quello internazionale di Bruxelles. Pfizer avrebbe ampliato la capacitù dei siti di distribuzione che si trovano a Karlsruhe, in Germania e a Pleasant Prairie, nel Wisconsin. L’intenzione dell’azienda farmaceutica è quella di usare delle valigette-frigo a bordo degli aerei e dei camion che poi porteranno il vaccino nel mondo. Per la United Airlines sarà possibile trasportare sui propri voli cinque volte la quantità di ghiaccio secco consentita normalmente in modo tale da poter tenere a temperatura il vaccino. Sembra che anche altre compagnie si stiano preparando ad usare i propri aerei per trasportare il vaccino.