Previsioni Meteo, attenzione al weekend: forte maltempo in tutt’Italia, rischio nuova alluvione

Previsioni meteo: un nuovo consistente peggioramento atlantico riguarderà la nostra penisola con l'azione di un vortice depressionario tra la Sardegna e il basso Tirreno e piogge su molte regioni, localmente violente. Le ultimissime

MeteoWeb

Le previsioni meteo sono molto chiare e ci sono pochi dubbi, oramai, sul peggioramento che interverrà su gran parte dell’Italia nel corso del prossimo fine settimana. L’alta pressione, attualmente presente sul Mediterraneo centrale, riuscirà a proteggere la nostra penisola per i prossimi due giorni, ma nemmeno completamente, lasciando comunque infiltrare umidità, specie alle quote medio-alte,  in grado di arrecare qualche fastidio in termini di nuvolosità e brevi piogge localizzate.  La figura anticiclonica, poi, sarà costretta ad allontanarsi verso il Centro Nord Europa, in particolare nel corso del prossimo fine settimana, per l’incidere abbastanza poderoso di una saccatura atlantica che, proprio in approssimazione al weekend, si approfondirà in modo più sostanzioso, con l’azione addirittura di un vortice depressionari tra la Sardegna, la Sicilia e il basso Tirreno. Dalla giornata di sabato, si aprirà una fase piuttosto perturbata che si protrarrà per tutto il fine settimana, portando piogge e rovesci diffusi, anche se saranno presenti settori, come quelli settentrionali a Nord del Po, sostanzialmente risparmiati dalle precipitazioni.

Previsioni meteo per sabato 28 novembre 2020

Andando più nel dettaglio,  nella mattinata di sabato, sono previste molte nubi con piogge e rovesci sulla Calabria e sulla Sicilia orientale e centro-meridionale, anche forti sul settore ionico calabrese e sul sud Messinese; maltempo sulla Sardegna centro-orientale e centro-meridionale con rovesci e temporali anche intensi, in particolare sull’Est Cagliaritano. Addensamenti con piogge diffuse anche sul Ponente ligure e sul Piemonte meridionale, un po’ di nubi irregolari sulle coste tra Lazio, Campania, sulle Marche e sull’Emilia-Romagna, anche qui con qualche occasionale debole fenomeno fino al basso Veneto, Polesine. Tempo migliore sul resto del paese. Nel pomeriggio-sera, piogge diffuse ancora sulla Calabria, soprattutto ionica, ma piogge in estensione anche alla Lucania centro-meridionale e al Centro Sud della Puglia. Qualche pioggia tra Centro Sud Lazio  e Nordovest Campania, altri rovesci diffusi su Centro Sud Piemonte e sul Ponente ligure, locali sull’Emilia-Romagna e fino al Polesine. Attenzione al maltempo forte sulla Sardegna centro-meridionale e soprattutto orientale. Massima allerta preventiva sulla Sardegna dove, in 24 ore, dalla mezzanotte su sabato e per l’intera giornata di sabato 28, fino alla mezzanotte su domenica, sono attesi rovesci e temporali forti o violenti con possibile accumulo complessivo fino a 250 mm sull’Est Cagliaritano e rischio elevato di dissesti e alluvioni. Sul resto dell’Italia, nubi in aumento, ma tempo mediamente più asciutto e anche con locali schiarite, salvo qualche addensamento e deboli fenomeni localizzati.

Previsioni meteo per domenica 29 novembre 2020

Per la giornata di domenica 29,  il vortice instabile, nel frattempo in spostamento sul basso Tirreno e poi sul Sud peninsulare, arrecherà maltempo in particolare sui settori ionici, fra la Calabria settentrionale e la Puglia, con rovesci e temporali anche forti; molte nubi, piogge e rovesci moderati o forti anche su tutti i settori adriatici, localmente fino all’Emilia-Romagna. Nubi e piogge un po’ più irregolari anche sul medio-basso Tirreno e sulla Sicilia, ancora localmente forti al mattino sulla Sardegna nord-orientale, area Olbia Tempio. Il maltempo proseguirà per tutta la giornata sulle regioni del medio-basso Adriatico, forte tra Abruzzo, Molise, Puglia, sulla Campania, Lucania, rovesci e temporali diffusi anche sulla Sicilia, ancora sparsi su Emilia-Romagna, sul Nord Appennino e sul Nordest della Sardegna. Meglio sul resto del paese con tempo più asciutto e anche ampio soleggiamento al Nord, schiarite locali sulla Toscana, sul Nord Lazio e sull’Ovest Umbria. Le temperature sono attese in calo progressivo, dapprima e in modo più apprezzabile al Nord, specie a Nordest, via via, entro domenica, calo moderato anche al Centro Sud.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: