Casertana-Viterbese: positivi due giocatori scesi in campi ieri, squadre costrette in campo con 15 casi di Covid

Dati i casi positivi al Covid si era chiesto di rinviare la partita ma la Lega si era rifiutata

MeteoWeb

Sono risultati positivi al Covid due dei tre giocatori della Casertana sottoposti ieri a tampone dall’Asl prima della gara interna con la Viterbese (0-3 il risultato) valida per il campionato di Lega Pro; i due calciatori, che hanno dovuto giocare nonostante la febbre, sono scesi in campo in una gara che la Viterbese, che non è stata rimandata nonostante i quindici positivi emersi nei giorni precedenti al match. La Viterbese aveva chiesto di poter rinviare ma la Lega si era rifiutata. Alla fine la Casertana è scesa in campo con nove uomini, tra cui appunto i due calciatori gravati da qualche linea di febbre, piu’ un terzo che non stava bene ma che e’ risultato negativo al tampone.