Con il lockdown per la pandemia, calo record delle emissioni nel mondo: atteso un rimbalzo nel 2021

Clima, nel 2020, si registrerà un calo del 7% delle emissioni di gas serra nel mondo: bisogna tornare alla seconda guerra mondiale per una riduzione simile

MeteoWeb

I lockdown e la riduzione generale delle attivita’ dovute alla pandemia di coronavirus SARS-CoV-2 hanno praticamente bloccato il mondo per mesi e a fine 2020, si vedranno i risultati sulle emissioni antropiche di gas serra. Tra gli “effetti” indiretti della pandemia, ci sarà, infatti, anche un calo record delle emissioni: una riduzione del 7%, che non si registrava dalla seconda guerra mondiale, secondo le stime dei ricercatori del Global Carbon Project, pubblicate dalla rivista Earth System Science Data.

emissioni co2Secondo le proiezioni quest’anno, le emissioni di CO2 diminuiranno di 2,4 miliardi di tonnellate rispetto all’anno scorso. “E’ un calo mai visto prima commentano – bisogna tornare alla seconda guerra mondiale per vedere un calo di questa portata. Tutti i paesi hanno visto deviazioni significative dai trend precedenti sulle emissioni. Per fare una comparazione, la grande crisi del 2009 ha portato a un calo dell’1,3%“. Il contributo maggiore al calo viene dai paesi che hanno introdotto le misure piu’ dure, sottolinea lo studio che ha condotto le stime secondo quattro diversi metodi statistici. Negli Usa la diminuzione e’ risultata del 12%, in Europa dell’11%, in India del 9% mentre in Cina si fermera’ all’1,7%. Il periodo di massima diminuzione della produzione di Co2 e’ stato aprile, quando si e’ toccato un -17%.

Nonostante la buona notizia, che arriva il giorno dopo il raggiungimento dell’accordo europeo sul clima e alla vigilia dell’anniversario dell’accordo di Parigi, 5 anni fa domani, gli stessi ricercatori sono pessimisti sul trend del prossimo anno. “Un anno soltanto non cambia nulla in termini di riscaldamento globale – precisa al sito CarbonBrief Corinne Le Quere, dell’universita’ di East Anglia, uno dei membri del progetto -. Inoltre i pacchetti di stimolo economico che si stanno varando avranno molto probabilmente un grande effetto sulle emissioni. La cosa piu’ difficile da capire e’ quanto grande sara’ il ‘rimbalzo‘, se fara’ tornare le emissioni ai livelli del 2019 o se andranno anche piu’ in alto”.