SARS-CoV-2: un’infermiera 29enne dello Spallanzani sarà la prima persona a essere vaccinata in Italia

La prima persona a essere vaccinata in Italia contro SARS-CoV-2 il 27 dicembre sarà la 29enne Claudia Alivernini

MeteoWeb

Sarà un’infermiera di Roma la prima persona a essere vaccinata in Italia contro SARS-CoV-2: la 29enne Claudia Alivernini sarà la prima a ricevere il siero allo Spallanzani domenica 27 dicembre, giorno del V-Day.
Claudia è laureata in scienze infermieristiche, e lavora come infermiera presso l’Istituto Spallanzani in un reparto di malattie infettive. Ha dato anche la disponibilità per lavorare nelle unita’ mobili Uscar e questo l’ha portata, oltre all’esperienza in reparto, anche presso i domicili delle persone anziane che avevano bisogno. Nonostante l’intensa attività lavorativa in reparto e nelle Uscar sta proseguendo il suo percorso formativo in un master in infermieristica forense.