Terremoto Croazia, le drammatiche foto di Petrinja rasa al suolo. Il Sindaco: “tantissimi morti” [GALLERY]

Terremoto Croazia, a Petrinja i danni maggiori: il centro della cittadina è praticamente distrutto, crollati un ospedale e un asilo

/
MeteoWeb

Il violento terremoto che si e’ verificato oggi in Croazia presso la localita’ di Petrinja, provocando crolli e vittime, e’ di circa 30 volte piu’ potente di quello avvenuto la scorsa primavera a Zagabria. Lo ha dichiarato il sismologo croato Kresimir Kuk secondo quanto riporta l’emittente “N1”. L’epicentro, ha detto Kuk, e’ situato fra Petrinja e Sisak. “Secondo l’energia liberata, questo terremoto e’ circa 30 volte piu’ forte di quello di Zagabria”, ha precisato Kuk.

Proseguono intanto le operazioni di soccorso per estrarre dalle macerie la popolazione di Petrinja dopo la scossa di magnitudo 6,4 che ha colpito l’area attorno alle 12.20. Le autorita’ di polizia hanno lanciato un appello alla cittadinanza affinche’ esca dalle abitazioni. “Invitiamo i cittadini ad uscire all’aperto, se sono nella possibilita’ di farlo, e allontanarsi dagli edifici che sono a rischio di crollo”, ha reso noto la polizia secondo quanto rilanciato dalla stampa locale.

Questo non ha nulla a che fare con la vita, la mia città è completamente distrutta. Ci sono dei bambini morti. Non si può descrivere, è come a Hiroshima“. Sono le parole disperate del sindaco di Petrinja, Darinko Dumbovic. “Abbiamo bisogno di vigili del fuoco, un tetto è caduto su un’auto, abbiamo bisogno di aiuto“, è il suo appello citato dai media croati.

L’Esercito croato e’ stato mobilitato per fornire assistenza alle popolazioni della Croazia centrale. Stando ai media regionali almeno 300 militari sono partiti per Petrinja, dove si sono registrati i danni maggiori, con il centro della cittadina praticamente distrutto. Tra gli edifici crollati vi sarebbero il locale ospedale e un asilo, dove sarebbe morto uno dei bambini ospitati. Il sindaco di Petrinja Darinko Dumbovic ha riferito ai media croati che un bambino è stato ucciso dal forte terremoto che ha colpito il Paese e che è stato avvertito anche in Italia. “È terribile. Ci sono morti, feriti“, “il centro di Petrinja è stato distrutto“, ha aggiunto il primo cittadino.

La forte scossa sismica ha causato danni anche all’edificio del governo croato a Zagabria. Nel darne notizia, i media locali aggiungono che il premier Andrej Plenkovic e gli altri membri del governo sono stati evacuati velocemente. Il premier Plenkovic si e’ poi subito recato a Petrinja, la localita’ che ha subito i danni maggiori.

Violenta scossa di terremoto in Croazia, situazione molto grave a Petrinja [VIDEO]

Forte terremoto in Croazia, crollano edifici a Petrinja [VIDEO]