Terremoto Croazia, l’Italia sostiene le terre colpite dal sisma: inviate oggi altre tende

Partiti da Palmanova i camion con le tende per supportare le popolazioni colpite dal terremoto in Croazia

MeteoWeb

Sono partite oggi dalla sede di Palmanova altri due camion contenenti 18 tende pneumatiche della Protezione Civile Regionale per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto di ieri in Croazia. Altri 4 camion con 50 tende erano già in partenza dall’Italia, ma oggi se ne sono uniti altri due. A comunicarlo è stato il vicegovernatore con delega alla Protezione civile, Riccardo Riccardi, aggiungendo che, prima della partenza, tutti i componenti della spedizione (26 militari, 4 funzionari e 2 volontari della Protezione civile) sono stati sottoposti a tampone nelle strutture ospedaliere di Palmanova e Monfalcone. Come ha sottolineato Riccardi, inoltre, fondamentale è stato l’apporto fornito dal Reggimento Pozzuolo del Friuli di Remanzacco che cura il trasporto. Le 50 tende della Protezione civile Fvg (32 inviate ieri), come ha spiegato il vicegovernatore, permetteranno di ospitare e dare un tetto momentaneo a 390 persone sfollate a causa del sisma. “Ancora una volta il Friuli Venezia Giulia, forte della sua esperienza e di una consolidata attitudine alla solidarietà, non ha mancato di offrire il proprio aiuto rispondendo tempestivamente alla richiesta di un paese vicino che deve affrontare un’emergenza che in questo momento si somma drammaticamente a quella sanitaria“, ha affermato Riccardi.