Frana Norvegia: trovato il corpo di uno dei dispersi, i soccorritori non perdono le speranze

Il 2021 inizia con una terribile notizia per gli abitanti del villaggio Ask, in Norvegia: trovato il corpo di uno dei 10 dispersi dopo la frana di due giorni fa

MeteoWeb

Il 2020 si è chiuso in maniera terribile per gli abitanti di Gjerdrum: il 30 dicembre, una collina è franata sul villaggio di Ask, in Norvegia. 10 i dispersi, secondo le autorità: i soccorritori non perdono le speranze e sono convinti di poter trovare persone ancora in vita, ma intanto, il primo ritrovamento non ha regalato un sorriso in questo primo giorno del 2021. E’ stato infatti trovato il corpo di uno dei 10 dispersi, come riportato dalla BBc. Dopo un iniziale rallentamento dovuto al fango della collina che ha continuato a scorrere senza sosta travolgendo le case che incontrava nel suo commino, ora la squadra di specialisti entrati in campo spera di poter ancora trovare dei sopravvissuti. “Il fatto che sia stato trovato un corpo indica che siamo in un punto dove potrebbero esseri altre persone“, ha spiegato la polizia.  Intanto gli specialisti svedesi hanno trovato un modo per raggiungere le case: una serie di pannelli di polistirolo fatte aderire al fango con un effetto domino. A far pensare alla possibilita’ che possano esserci dei sopravvissuti, il ritrovamento ieri di un dalmata, scomparso assieme al suo padrone e salvato dai soccorritori.