Maltempo Toscana, neve e pericolo ghiaccio: chiuse scuole e giardini sulle colline di Pistoia

Per l'emergenza ghiaccio e neve in corso, il sindaco di Pistoia ha firmato l'ordinanza di chiusura delle scuole nelle località collinari e montane del comune

MeteoWeb

L’inverno sta facendo sentire i suoi effetti in Toscana in questo inizio di stagione con il turbo. Le abbondanti nevicate dei giorni scorsi stanno determinando criticità nel Pistoiese, con blackout e persone isolate.

Proprio per l’emergenza ghiaccio e neve in corso, il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi ha firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole nelle localita’ collinari e montane del comune. Domani, giovedi’ 7 gennaio, e venerdi’ 8 gennaio resteranno chiuse la scuola d’infanzia e il nido La Margherita a Le Piastre, la scuola primaria di Cireglio, la scuola d’infanzia di Cignano e la scuola d’infanzia La Rondine a Campiglio.

E’ stata inoltre disposta la chiusura di cimiteri, giardini pubblici e impianti sportivi dai 300 metri di altitudine in su, misura vigente sempre per i giorni 7 e 8 gennaio.

Maltempo Toscana, lo spettacolo della neve in riva al mare: spiagge imbiancate da Viareggio a Forte dei Marmi [FOTO]