SARS-CoV-2: da oggi in Germania divieto di ingresso per chi proviene da aree colpite dalle nuove varianti

Nuove varianti di SARS-CoV-2: in Germania divieto di ingresso per i passeggeri provenienti da Regno Unito, Sudafrica, Irlanda, Portogallo e Brasile

MeteoWeb

Oggi in Germania entra in vigore il divieto di ingresso per i passeggeri provenienti da aree colpite dalle nuove varianti di SARS-CoV-2: il governo ha stabilito un divieto per linee aeree, treni, autobus e compagnie marittime relativamente a Regno Unito, Sudafrica, Irlanda, Portogallo e Brasile, cui si aggiungeranno, a partire da domani, Lesotho e Eswatini.
Il divieto sui trasporti è una misura drastica, ma assolutamente necessaria per proteggere la nostra popolazione,” ha affermato il Ministro dell’Interno Horst Seehofer, citato oggi dalla Augsburger Allgemeine. “Si tratta di tenere lontane i virus mutati, altamente infettivi“.
Seehofer si è anche rivolto ai suoi connazionali, chiedendo di astenersi da viaggi non strettamente necessari: “Recarsi nelle regioni dove si trovano varianti particolarmente pericolose del nuovo Coronavirus senza un motivo veramente vincolante sarebbe decisamente stupido, devo dirlo con grande chiarezza“.