SARS-CoV-2, pubblicata la bozza del report di monitoraggio: consigli e avvertimenti dell’Iss

Pubblicata la bozza del report di monitoraggio settimanale per quanto riguarda l'emergenza coronavirus in Italia: 11 Regioni a rischio alto

MeteoWeb

E’ stata resa nota la bozza del report settimanale di monitoraggio di ministero della Salute e Iss per quanto riguarda l’emergenza coronavirus in Italia: ancora in aumento l’indice Rt in Italia, per la quinta settimana consecutiva, che arriva a 1,09. 11 sono le Regioni considerate a rischio alto, e quindi potenzialmente in zona quantomeno arancione, e due in particolare, Lombardia e Provincia autonoma di Bolzano, con Rt superiore a 1,25, quindi potenzialmente da zona rossa.

SARS-CoV-2, l’indice Rt aggiornato Regione per Regione: tutti i dati che determinano i colori

Vista la situazione epidemiologica in Italia si conferma “la necessita’ di mantenere la drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone. E’ fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e di rimanere a casa il piu’ possibile. E’ obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine”. Si ribadisce inoltre “la necessita’ di rispettare le misure raccomandate dalle autorita’ sanitarie compresi i provvedimenti quarantenari dei contatti stretti dei casi accertati e di isolamento dei casi stessi”, è quanto emerge dal report di monitoraggio.