SARS-CoV-2, Google lancerà un fondo per combattere la disinformazione sul vaccino

Google lancia un fondo per combattere la disinformazione sul vaccino contro il Coronavirus: sarà aperto a specifiche testate giornalistiche

MeteoWeb

Tanti sono i dubbi legati al vaccino contro il virus di SARS-CoV-2, tanta, troppa, la disinformazione, che crea confusione nella popolazione. Per questo  motivo Google ha deciso di lanciare un fondo da 3 milioni di dollari per aiutare a compattere proprio questa disinformazione. Il COVID-19 Vaccine Counter-Misinformation Fund sosterrà progetti giornalistici che mirano ad ampliare il pubblico specialmente tra le comunità colpite in modo sproporzionato dalla disinformazione. Il fondo globale è aperto a testate giornalistiche con una comprovata esperienza nel fact checking o che collaborano con organizzazioni di verifica dei fatti. “Ad esempio, un progetto idoneo potrebbe includere una partnership tra un progetto di verifica dei fatti consolidato e un media con radici profonde in una comunità specifica, o una piattaforma tecnologica nel segno della collaborazione tra giornalisti e medici che consenta di individuare le informazioni errate e pubblicare controlli sui fatti“, si legge in un post sul blog di Google. Le domande saranno esaminate da un team di 14 membri, composto da esponenti del mondo accademico, dei media, della medicina e del non profit.